Ente Bilaterale ed Organismo Paritetico

 

Le priorità dell’Ente Bilaterale sono quelle di sostenere e far crescere le imprese e i loro dipendenti, promuovere la formazione professionale (apprendistato e continua) e la sicurezza sul lavoro, fornire un tavolo di confronto tra il mondo dei datori di lavoro e quello dei dipendenti, sviluppare concretamente progetti e ricerche di utilità per il mondo del lavoro.

 

 Gli Enti bilaterali hanno, tra le proprie competenze (come previsto dalla normativa di riferimento) anche compiti relativamente a: integrazione del reddito nei periodi di sospensione del lavoro a favore dei lavoratori licenziati per ragioni oggettive o economiche; formazione ed aggiornamento professionale per i lavoratori e gli imprenditori; integrazione alle prestazioni economiche spettanti in caso di malattia, infortunio e maternità; assistenza e sostegno per soddisfare particolari bisogni dei lavoratori e delle loro famiglie (quali concessioni di borse di studio ed integrazioni per prestazioni sanitarie) fino ad arrivare all’assistenza per le vertenze in materia di lavoro FONDO INTERPROFESSIONALE E CONTO FORMAZIONE

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua promuove e finanzia Piani formativi finalizzati all’acquisizione e allo sviluppo delle competenze professionali dei lavoratori. L’obiettivo principale del Fondo è quello di rendere semplice ed accessibile alle aziende (anche quelle di piccole dimensioni) l’utilizzo della formazione, leva strategica per favorire l’innovazione e lo sviluppo. Il nostro Fondo mette a disposizione, attraverso strumenti di erogazione innovativi ed efficaci, risorse per il finanziamento di piani formativi con l’obiettivo di aggiornare, qualificare e adeguare le competenze dei lavoratori dipendenti delle aziende aderenti.